Dom. Nov 29th, 2020

Meteo Puglia

Il Meteo di Puglia e non solo

Meteo: a metà NOVEMBRE, in Puglia, di COLPO in PIENO INVERNO. Mappe SORPRENDENTI, ecco le ZONE a RISCHIO

Dall’alto Atlantico e più ad Est sull’Europa centrale sono presenti e attivi due campi di alta pressione, che molto probabilmente si protrarranno almeno fino al prossimo weekend, con massimi di pressione in estensione sulla Germania, Italia e Balcani.

Sistemi anticiclonici che favoriranno condizioni di stabilità atmosferica unita a cieli parzialmente nuvolosi su buona parte territorio nazionale, ad eccezione del Mar Ionio dove la risalita di una debole depressione dal Mediterraneo orientale potrà innescare dei locali fenomeni temporaleschi tra domenica 08 e lunedì 09 novembre 2020.

Una circolazione ciclonica secondaria, posta viceversa ad Ovest del Portogallo, risalirà invece verso le Isole Britanniche sempre nel corso del fine settimana, andando a scalfire parzialmente in un primo momento il vasto promontorio di alta pressione sulla Francia.

A tal proposito dalla prossima settimana la circolazione atmosferica in Europa inizierà ad instradarsi verso delle configurazioni che potrebbero avere delle dinamiche più interessanti nella tendenza a lungo termine per degli scenari prettamente invernali. Il campo di alta pressione si spingerà (indicativamente da metà dalla prossima settimana) fino alle latitudini polari, andando ad intralciare il vortice polare stesso che potrebbe subire delle oscillazioni più meridionali in direzione della Penisola Balcanica e forse anche del Mediterraneo orientale e l’Italia a causa di un’anomalia termica e pressoria (evidenziabile a 500hPa / 5400 metri circa di altezza).

La regione a rischio FREDDO precoce è proprio la Puglia, trovandosi di fronte ai Balcani. Non è escluso che possa arrivare la prima neve a quote collinari, oltre gli 800 metri e quindi Sub Appennino Dauno e Gargano, così come anche in Basilicata

Al momento si tratta soltanto di una proiezione e lungo termine e va assolutamente considerata in linea di massima poiché tale scenario sarà sicuramente soggetto a delle variazioni nel tempo.

Occorrerà comunque attendere nuovi aggiornamenti per stabilire l’esatta dinamica, in ogni caso interessante dopo un prolungato periodo di stabilità anche nel Lazio.


Copyright 2020 © All rights reserved - meteopuglia.org | Newsphere by AF themes.