Mar. Set 29th, 2020

Meteo Puglia

Il Meteo di Puglia e non solo

ESTATE 2020: la GRECIA dice NO agli ITALIANI e chiude le FRONTIERE. Stessa scelta di AUSTRIA e SVIZZERA. “Potrebbero infettarci”

Nessuna isola greca laghi svizzeri nemmeno le bellezze di Innsbruck e Vienna. Diversi Paesi europei iniziano a riaprire i confini, ma esprimono timori nei confronti degli italiani che per ora restano fuori e rischiano di vedere rimpicciolito il mappamondo in vista delle ferie. Guardando al business delle vacanze estive, la vicina Grecia ha detto sì ai turisti di 29 Paesi, ma gli italiani sono esclusi. Anche Austria e Svizzera non hanno intenzione di riaprire le frontiere all’Italia, “almeno per il momento”. La Croazia lo fa, ma solo in parte: si potrà entrare nel territorio solo per motivi di lavoro e turistici, ma solo se hai prenotato l’albergo.

GRECIA



Dal 15 giugno, quando gli aeroporti riapriranno ai voli internazionali, potranno entrare nel territorio greco tutti i turisti provenienti da 29 Paesi, tra cui Australia, Danimarca, Giappone, Nuova Zelanda, Norvegia, Corea del Sud. Tranne l’Italia. È quanto riporta il quotidiano Kathimerini, che su Twitter pubblica la lista, che verrà aggiornata il primo luglio, dei Paesi ammessi dopo aver allentato le misure di lockdown imposte per contenere la diffusione del coronavirus.

AUSTRIA e SVIZZERA

Al momento frontiere chiuse per l’Italia, ma dal 15 giugno nessun controllo tra i due Paesi né ai confini con Francia e Germania. Austria e Svizzera, infatti, hanno escluso per il momento di accogliere i cittadini italiani. Per Vienna alcune regioni italiane sono “ancora un focolaio” del Covid-19 e per Berna la riapertura dei confini meridionali il 3 giugno è prematura e i viaggi, se pure possibili ai cittadini svizzeri, sono sconsigliati. Niente di definitivo, però, hanno sottolineato i due Paesi: dipenderà tutto dall’andamento dei contagi nelle regioni confinanti, che sono anche quelle ancora più in difficoltà, come la Lombardia. Nel caso della Svizzera, c’è anche la possibilità che questa decida di riaprire le frontiere il 6 luglio, quando sarà ristabilita del tutto la libertà di circolazione nell’area Schengen.

Copyright 2020 © All rights reserved - meteopuglia.org | Newsphere by AF themes.