Terremoto tra Romagna e Marche di 3.4 – Avvertito in diverse città

Una scossa di terremoto si è registrata poco fa sulle costa romagnola, esattamente tra le città di Cattolica e Pesaro. Il sisma di magnitudo 3.4 a 33 km di profondità è stato avvertito su gran parte della costa marchigiana e romagnola. Diverse le segnalazioni anche dall’entroterra della provincia di Pesaro/Urbino.

Non si segnalano danni a cose o persone.