Cuneese, Torinese e Parmense si preparano alla prima vera nevicata: Attesi oltre 20-25 cm di NEVE fresca! I dettagli…

Ci avviciniamo ormai ad un evento importante per il Nord Italia ( in particolare il Nord-ovest), che nella giornata di Venerdì 1 e Sabato 2 Dicembre farà i conti con delle nevicate degne di nota.
Nella giornata di Venerdì 1 Dicembre è atteso un nucleo instabile e molto freddo in discesa dalla Valle del Rodano che andrà a instaurare un centro di bassa pressione che andrà a collocarsi a ridosso del mar ligure. L’instabilità si accentuerà specialmente nel primo pomeriggio nelle zone di Nord-ovest, dove la neve cadrà fino a quote pianeggianti, mentre le zone più colpite risulteranno il Cuneese, Torinese, Parmense e Piacentino, qui, la neve risulterà abbondante specie sul Cuneese e Parmense dove sono previsti accumuli maggiori di 20-25 cm.

C’è da dire che l’aria fredda che raggiungerà le zone di Nord-ovest sarà di notevole entità, infatti, è prevista una termica di -35°C a 500 hPa ( 5000 metri di quota), che andrà a contrastare la temperatura del Mar Ligure che si aggira attorno ai 17/18°.

Questo infatti non farà altro che scaturire una notevole instabilità con fenomeni intensi e temporali nevosi che potranno imbiancare addirittura fino a pochi km dalla costa ligure a quote pianeggianti. I fenomeni insisteranno ancora nella mattinata di Sabato 2 Dicembre,  mentre dal pomeriggio si avrà un miglioramento con la cessazione totale dei fenomeni!

Ai prossimi aggiornamenti,

Antonio Pecere

Condividi questo articolo

Antonio Pecere

Appassionato di meteorologia da diversi anni, 24 anni di Ostuni, amante della stagione autunnale e invernale, con una particolare passione per i temporali e la 'dama bianca'.

You may also like...