L’inverno ruggisce: lunedì FREDDO INTENSO in arrivo e NEVE a bassa quota! Dove cadranno i fiocchi?

Arriva la prima irruzione fredda della stagione. Drastico crollo termico e prime nevicate a quote relativamente basse

Il cambio di rotta è finalmente confermato: da domani sera, anche il Sud Italia sarà raggiunto dalla prima Irruzione di aria fredda della stagione 2017 – 2018. Dal Nord Europa, si sta mettendo in viaggio verso la nostra penisola, un canale di aria fredda che avrà il merito di portare un tracollo termico anche di 10° su tutta l’Italia e sopratutto le regioni adriatiche che sperimenteranno le prime nevicate a bassa quota. Un peggioramento invernale in piena regola che si concretizzerà da domani sera fino a mercoledì.

Cosa accadrà domani sera? Già da domani avremo le prime avvisaglie di cambiamento. Sarà possibile qualche rovescio durante l’arco della giornata su Puglia e Molise, meno probabile sulla Basilicata. In nottata invece, dopo le 03.00 irromperà l’aria fredda che sarà preceduta da un fronte instabile (pioggia). E quindi, tra la notte di domenica, e la mattinata di lunedì sarà possibile veder nevicare (fiocchi coreografici o accumuli temporanei):

  • MOLISE: a partire dai 700 metri (Campobasso probabile pioggia mista a neve, o neve durante i fenomeni più intensi)
  • GARGANO: quota neve a 850 metri (probabile a Monte Sant’Angelo, fiocchi, accumulo lieve)
  • SUB-APPENNINO DAUNO: quota neve a 800/850 metri, fiocchi, accumulo lieve ( Pietramontecorvino, Motta Montecorvino, Alberona, Roseto Valfortore, Faeto, Orsara di Puglia, Sant’Agata di Puglia, Deliceto, Panni, Monteleone di Puglia, Rocchetta Sant’Antonio.
  • POTENTINO: quota neve 800 metri, fiocchi a Potenza e hinterland.

Mappa delle precipitazioni nevose alle ore 00 di domenica 26 Novembre

Sul resto delle altre zone farà molto freddo accentuato anche dal forte vento che soffierà fino a 60-70 km/h. Ci saranno precipitazioni, ma sarà pioggia. Non è escluso comunque la comparsa di chicchi di ghiaccio, o menti di gragnolate. Seguite ancora gli aggiornamenti.

Condividi questo articolo

Michele Conenna

Esperto di meteorologia e volto noto del Sud Italia conduce quotidianamente la striscia meteo nel Tg di Telenorba alle ore 07.45. Da sempre affascinato di fenomeni estremi, è attento a tutto ciò che accade nella sua amata Puglia. Fenomeno di maggiore interesse neve e temporale!

You may also like...