Irruzione Artica dal 22 Novembre: prime ipotesi sulle possibili nevicate!

Ancora meno di una settimana con la presenza del sole, delle nebbie e delle temperature miti e poi tutto cambierà. Lo avevamo preannunciato pensate il 26 OTTOBRE, che l’ultima decade di novembre avrebbe riservato un cambio drastico delle condizioni meteo con la prima irruzione. Era un’ipotesi tracciata dall’esperienza nel campo meteologico, dagli indici e dal fiuto meteorologico di chi vi scrive. Ebbene sì, possiamo darvi conferma che ciò avverra!

monte sant'angelo

Da Domenica 22 Novembre lo scenario meteo subirà un repentino cambiamento. L’innalzamento sull’Oceano Atlantico dell’Antiticlone della Azzorre favorirà una discesa Artica sull’Europa e poi sull’Italia.

LA SEGUENTE PREVISIONE NON HA UN INDICE DI PROBABILE ALTO, DATA LA LUNGA DISTANZA TEMPORALE. SI TRATTA DI IPOTESI, AD OGGI, AL 50%

Si tratterà di un vero episodio invernale in piena regola. Le temperature nella giornata di domenica subiranno un drastico calo (dalla sera) portando valori decisamente invernali. Nevicherà sull’Appenino a quota relativamente basse in un primo momento (fiocchi possibili a Potenza, più certi a Campobasso). Ma poi, potrebbero essere coinvolte anche zone che si trovano ad altitudini più basse.

Sarà il caso dell’Alta MurgIa, Gargano e Sub-Appenino Dauno (questa previsione non è per nulla certa, ma è frutto dell’interpretazione delle ultime emissioni modellistiche)