mer. Gen 22nd, 2020

Meteo Puglia

Il Meteo di Puglia e non solo

Epifania: confermato il FREDDO e SPRUZZATE di NEVE. Il Sud più FREDDO del Nord. Ecco le NOVITA’

Anche stamattina giungono conferme circa la NUOVA ma VELOCE ONDATA di freddo che colpirà le regioni meridionale dell’Italia. Un nuovo blocco anticiclonico ad Ovest favorirà la discesa di una massa d’aria fredda sull’Est Europa che sfiorerà l’Italia meridionale determinando un crollo delle temperature al Sud e FIOCCHI a quote BASSE.

DOVE NEVICHERA’ E QUANDO?

(continua sotto)



L’ultimo aggiornamento vede la possibilità di NEVE sulle nostre regioni tra la giornata di domenica 5 Gennaio e quella dell’Epifania, il 6. Ovviamente non parliamo di un’ondata di GELO importante e se vogliamo fare un confronto assomiglia molto a quella appena passata.

La NEVE probabilmente tornerà ad imbiancare i rilievi del MOLISE (oltre i 600 metri, Campobasso), ma anche la BASILICATA con veloci spruzzate di NEVE al di sopra dei 300/400 metri. Pertanto il capoluogo lucano, POTENZA, potrebbe rivedere la NEVE tra domenica sera e lunedì. In Puglia? Fiocchi di NEVE a quote basse (dai 400 metri) su Murgia, Sub-Appennino Dauno e Gargano, altrove piovaschi misti a ghiaccio. Il VENTO sarà forte dai quadranti Nord-Orientali con rinforzi sulla bassa Puglia (fino a 80 km/h).

CONCLUSIONI: rispetto alla situazione disastrosa che sta vivendo l’Europa e il Nord Italia con temperature oltre la norma dettate dall’Anticiclone delle Azzorre, il Sud Italia insieme ai Balcani, sarà la zona più fredda di tutto il Mediterraneo. Pertanto, le estreme regioni meridionali possono riternersi fortunate per la situazione meteo-climatica che stiamo vivendo: al Sud farà più freddo che al Nord, in attesa di una forte irruzione di aria SIBERIANA attesa tra fine Gennaio e Febbraio. L’inverno è appena iniziato.

Copyright 2019 © All rights reserved - meteopuglia.org | Newsphere by AF themes.