Conenna: sole fino a mercoledì, da GIOVEDI’ INTENSO MALTEMPO anche al SUD

Stiamo assaporando un volto primaverile stabile e soleggiato grazie ad una temporanea rimonta dell’alta pressione che sta garantendo tempo stabile e soleggiato su tutta l’Italia ma presto le cose cambieranno e viveremo giorni di maltempo diffuso su tutta la Penisola.

La novità è che verrà nettamente sradicato il vasto anticiclone protagonista a lungo a più riprese, in queste ultime settimane, su tutta l‘Europa Centro-Occidentale e sul Mediterraneo. L’alta pressione sta iniziando la sua rapida parabola discendente con un imminente cedimento e l’arretramento verso il Vicino Atlantico.

Le prime infiltrazioni instabili si apprestano a raggiungere l’Italia, approfittando dell’indebolimento dell’anticiclone, e faranno apripista al cambiamento più corposo atteso a partire da mercoledì 3 aprile quando entrerà direttamente in azione la saccatura dal Nord Europa che andrà a favorire l’approfondirsi di una vasta depressione sui mari occidentali italiani.

Le cause sono da attribuire all’arrivo di una serie di perturbazioni che riporteranno, dopo mesi, la pioggia al Nord e tornerà a piovere anche al Centro-Sud. In particolare, su Puglia, Basilicata e Molise, il peggioramento inizierà a concretizzarsi da giovedì quando correnti sostenuti da Scirocco porteranno nubi e piogge e accompagnati da temporali. Avremo quindi sia giovedì, venerdì e sabato maltempo diffuso con instabilità e temporali. Ma non finisce qui: il maltempo potrebbe continuare anche la prossima settimana.