Tregua oggi, da domani nuovo peggioramento! Ritornano le piogge e i temporali

E’ stato un inizio di settimana particolarmente perturbato su tutta l’Italia. E’ finalmente arrivata la neve sulle Alpi, la pioggia ha bagnato il Nord, poi il Centro e infine anche il Sud. Un vero e proprio peggioramento autunnale, forse il primo, di questo autunno particolarmente avaro di precipitazioni. Una vera e propria manna dal cielo per gli agricoltori e gli invasi che erano in serie difficoltà.

Ma il peggioramento è oramai archiviato. Oggi assisteremo ad una temporanea tregua, prima di un nuovo peggioramento che si concretizzerà da questa notte. Difatti, una Bassa Pressione, adesso presente sulla Francia, nel corso delle prossime ore, scivolerà verso la Sardegna e poi sul Nord Africa, alimentando così piogge che investiranno in modo particolare la Sicilia e la Calabria. Secondo gli ultimi aggiornamenti, le piogge sembrano essere diminuite sui nostri comparti, ma non scomparse.

Pertanto, domani, sarà una giornata instabile con rovesci e temporali, sopratutto sulla Puglia Centro-Meridionale, anche se, sugli altri settori la situazione sarà decisamente variabile con alternanza di sole e acquazzoni. I venti continueranno a soffiare da Scirocco con temperature stazionarie. L’instabilità si protrarrà fino a sabato, giorno di San Martino, con rovesci e temporali, seppur in una situazione di generale miglioramento.

Michele Conenna

Esperto di meteorologia e volto noto del Sud Italia conduce quotidianamente la striscia meteo nel Tg di Telenorba alle ore 07.45. Da sempre affascinato di fenomeni estremi, è attento a tutto ciò che accade nella sua amata Puglia. Fenomeno di maggiore interesse neve e temporale!

You may also like...