Meteo: PASQUA 2019 e PASQUETTA con il rischio di MALTEMPO o speranze di SOLE? Prime TENDENZE

Se il weekend che ci apprestiamo a vivere vedrà il Sud Italia nella morsa dei temporali e del maltempo provocati da un vortice instabile in transito dal Mar Tirreno verso lo Jonio, poi, da metà della prossima settimana (settimana santa) vivremo una meritata pausa dalle piogge e dal maltempo grazie al ritorno dell’alta pressione.

Così ci porteremo verso le feste di Pasqua che quest’anno hanno un’incognita: quella del maltempo. Ad oggi, lo diciamo e lo ribadiamo fin da subito, è impossibile fare previsioni, ma in questo articolo cercheremo di capire qualche potrebbe essere l’evoluzione più plausibile e veritiera pertanto non prendete assolutamente alla lettera quanto scritto ma solo a scopo informativo e probabilistico. Al momento sono due le ipotesi:

IPOTESI 1: A Pasqua e Pasquetta probile tempo perturbato sui settori interni con temporali che si svilupperanno dopo l’ora di pranzo, e quindi potrebbe piovere sulla Basilicata, Gargano, Murgia e zone salentine interne. Sulle coste Adriatiche potrebbe dominare il sole (previsioni pari al 20% di probabità)

IPOTESI 2: A Pasqua e Pasquetta ritorno veloce dell’alta pressione con 2-3 giorni soleggiati da Nord a Sud dell’Italia con beltempo e temperature in aumento fino a 25°C. (previsioni pari al 15% di probabilità)

Attendiamo quindi l’evolversi della situazione in attesa di conferme e smentite da parte dei modelli fisico-matematici.