Caldo senza eccessi – Domenica peggiora con piovaschi, temporali e vento forte!

L’Anticiclone delle Azzorre domina incontrastato, ma domenica è atteso un peggioramento

Sarà questo in breve quello che accadrà in questo fine settimana. In queste ore, l’Anticiclone delle Azzorre, sta dominando la scena meteorologica su tutto il Mediterraneo, con tempo stabile, soleggiato e non eccessivamente caldo. Le temperature stanno aumentano, con valori di qualche grado sopra la norma, ma senza eccessi termici. Difatti, le temperature massime fino a domani saranno comprese tra 32° e 35°. Solo sabato 19 è atteso un ulteriore aumento con picchi di 37°-38° nelle zone interne del Tavoliere e in quelle dell’Arco Jonico. Ma sarà un’effimera scaldata.

Domenica è atteso un peggioramento! Dal Nord Europa si farà strada una perturbazione che avrà il merito di far calare nuovamente le temperature grazie ai venti che soffierannno sostenuti dai quadranti settentrionali. Una goccia fredda si isolerà tra Sud Italia e Balcani, con un peggioramento del tempo, oltre, come già detto, con un calo termico. E’ previsto qualche rovescio o temporale tra domenica e lunedì, in particolar modo sulla fascia adriatica. Non si tratterà di un peggioramento lungo e duraturo, ma di un passaggio instabile veloce, almeno stando agli ultimi aggiornamenti, visto il continuo cambiamento da parte dei diversi modelli fisico matematici. I dettagli nei prossimi editoriali.

 

Michele Conenna

Esperto di meteorologia e volto noto del Sud Italia conduce quotidianamente la striscia meteo nel Tg di Telenorba alle ore 07.45. Da sempre affascinato di fenomeni estremi, è attento a tutto ciò che accade nella sua amata Puglia. Fenomeno di maggiore interesse neve e temporale!

Potrebbero interessarti anche...