Salento: in fiamme ettari di macchia mediterranea tra San Cataldo e Otranto

Il rogo si è sviluppato dall’entroterra e ga raggiunto la zona della litoranea. Distrutti ettari di vegetazione ed è lambita l’area protetta delle Cesine. Intervento dei vigili del fuoco.

Un incendio di vaste proporzioni è divampato questa mattina sul litorale adriatico, tra Le Cesine e San Foca. Il rogo, partito dall’entroterra, sta interessando ettari di vegetazione e ha già distrutto ampie aree di macchia mediterranea e pinete. Al lavoro sul posto diverse squadre di vigili del fuoco di Lecce che sono impegnate ad evitare che il fromte del fuoco raggiunga l’oasi delle Cesine creando danni devastanti al prezioso ecosistema del parco naturale.

In via precauzionale la Polizia Locale ha chiuso al traffico la S.P. 364 che conduce dalla Lecce- San Cataldo alla San Foca-Otranto in entrambi i sensi.