Tra Giovedì e Venerdì FIAMMATA ROVENTE. 42° a Foggia, 40° a Bari. Ecco gli aggiornamenti

Dopo il caldo del weekend appena trascorso accompagnato dal Libeccio che ieri soffiava fino a 50 km/h, è tornato il Maestrale. Oggi le temperature saranno in calo con venti freschi provenienti da Nord-Ovest. Ma la nostra attenzione è rivolta a quello che si prospetta tra giovedì e venerdì prossimi quando una lingua rovente proveniente dal deserto del Sahara raggiungerà le nostre regioni.

Con molta probabilità saranno i giorni più caldi della settimana con temperature che supereranno i 40°C. In particolar modo, se gli aggiornamenti odierni venissero confermati anche nelle prossime ore, ci aspetta un VENERDI’ ROVENTE.

Foggia potrebbe toccare i 42°C, Termoli e Bari 40°C, Matera 39°C. La causa sarà quella dei venti di Libeccio che infiammeranno le zone a ridosso delle colline e quindi le coste adriatiche. Andrà meglio sulle zone costiere joniche dove l’effetto del vento materrà contenute le temperature.