Conenna: pioggia per tutta la settimana, poi arriva il BURAN sull’Europa, il gelo che fa paura!

Annunciano catastrofi, annunciano paralisi, annunciano qualcosa di storico. I vari siti internet, blog e forum di meteorologia sono pieni zeppi di mappe, commenti, relativi al BURAN, ma quanta verità sussiste? Andiamo con ordine:

Che tempo questa settimana da oggi fino a sabato? Come già annunciannunciato nel titolo, spazio per il sole ce ne sarà davvero poco. Si annuncia una settimana particolarmente piovosa su tutto il Sud Italia a causa dello scorrimento da ovest verso est di aria umida che produrrà piogge con locali schiarite. Ciò, forse, aiuterà gli invasi a crescere di misura, mettendo fine, in parte, alla grave emergenza idrica che si registra nelle nostre regioni. Pertanto, ombrelli aperti da oggi fino almeno a sabato. Come mostra la mappa in basso, il totale delle precipitazioni potrà superare anche 50 mm. Ottimo direi

Farà freddo questa settimana? No! Le temperature rimarranno stazionarie, o lievemente sotto la norma fino a sabato, dove non si esclude la comparsa di neve oltre gli 800 metri, e quindi Gargano, Appennino Lucano e Molisano, e poi anche sul Sub Appennino Dauno.

Poi cosa accadrà? Arriverà il BURAN 

Innanzitutto capiamo esattamente in cosa consiste: è l’aria gelida (la più fredda del pianeta) che staziona sulla Siberia per mesi e mesi. A volte può capitare (con ritorni decennali) di assistere ad un repentino avvicinamento verso l’Europa di queste masse d’aria davvero gelide che paralizzano tutti i luoghi che si trovano sulla traiettoria del BURAN. É una massa gelida che percorre migliaia di km e arriva fin verso l’ Europa e se ci sono le condizioni anche verso il Mediterraneo. Quest’anno a causa di forte riscaldamento in stratosfera c’era da attenderselo: ed eccoli qui, pronto a raggiungere l’Europa e a mietere “paura” mettendo le basi per un evento storico di notevole portata.

Ci sono stati altri anni in cui il BURAN ha fatto visita all’Europa, tra cui, il più recente, nel febbraio 2012, quando per due settimane paralizzo’ mezza italia con metri di neve, località isolate, morti e seri problemi ai trasporti.

Quando arriverà in Europa? Arriverà domenica: si prevedono valori gelidi al suolo anche di -10/-20 gradi, con nevicate record e con la possibilità di far ghiacciare i fiumi di tutta l’Europa dell’Est. Poi, tra lunedì e martedì si sposterà verso l,’Europa centrale con gelo record su GERMANIA, Austria, Polonia, svizzera, ucraina, Ungheria, repubblica ceca e alte nazioni centrali,

E in Italia ? Arriverà? Certo, arriverà anche in Italia. Al momento, le regioni più colpite saranno quelle del centro Nord con neve in pianura e gelo record. Fiumi ghiacciati e Laguna veneta ghiacciata e seri problemi ai trasporti.

E il Sud? Potrebbe arrivare tra lunedì e mercoledì, ma per i dettagli è prematuro.

CONSIGLIO PERSONALE: data la difficile inquadratura da parte dei modelli, potrebbe rientrare l’Italia Intera in questa intensa ondata di gelo. Pertanto, se volete sostenere la vera meteorologia, diffidate da chi annuncia convinzione il gelo, oppure il nulla.

Ce ne sarà per tutti, con affetto

Michele Conenna

Michele Conenna

Esperto di meteorologia e volto noto del Sud Italia conduce quotidianamente la striscia meteo nel Tg di Telenorba alle ore 07.45. Da sempre affascinato di fenomeni estremi, è attento a tutto ciò che accade nella sua amata Puglia. Fenomeno di maggiore interesse neve e temporale!

Potrebbero interessarti anche...