Mar. Dic 1st, 2020

Meteo Puglia

Il Meteo di Puglia e non solo

Meteo NOVEMBRE: a metà mese GELO PRECOCE sull’Europa e poi ITALIA. Ecco il SORPRENDENTE AGGIORNAMENTO

L’inizio del mese di Novembre è risultato alquanto anonimo in questi primissimi giorni e lo farà ancora per i prossimi. Un vasto anticiclone sub-tropicale si è impadronito del Mediterraneo centrale garantendo tempo stabile e soleggiato ovunque, salvo qualche disturbo al nord-ovest.

Prevarrà ancora un regime altopressorio con valori termici oltre la media stagione. C’è da precisare che le temperature massime facilmente raggiungono la soglia dei +20°C e addirittura superarli.
Ma quello su cui vogliamo focalizzarci in questo editoriale è il sorprendente aggiornamento dei modelli fisico-matematici serali.

Mappa (ECMWF) del 3 Novembre per la metà del mese

Pare probabile (come rappresentato nella mappa qui sopra) che da metà mese una irruzione di aria gelida precoce possa interessare gran parte dell’Europa nord-orientale grazie ad un anticiclone delle Azzorre molto attivo in sede e indirizzato verso latitudini nordiche (Islanda e Gran Bretagna). Di conseguenza, il flusso freddo o addirittura gelido potrebbe trovare strada facile per intrufolarsi fin sui Balcani e portare un calo termico marcato con la neve a bassissima quota se non addirittura in pianura.

Anche sull’Italia non si esclude che l’irruzione fredda possa arrivare su parte delle nostre regioni con neve a bassa quota a Nord e leggermente più alte al Centro-Sud.

Insomma, i presupposti ci sono tutti per poter far fronte ad un netto cambio dell’evoluzione meteo dalla metà di Novembre. Ovviamente è troppo prematuro discuterne ma noi vi aggiorneremo passo passo sul possibile cambio di scenario.

Copyright 2020 © All rights reserved - meteopuglia.org | Newsphere by AF themes.