Mar. Ott 27th, 2020

Meteo Puglia

Il Meteo di Puglia e non solo

ATTENZIONE: SEVERO maltempo per la PROSSIMA SETTIMANA. Si RISCHIA l’ALLUVIONE in alcune ZONE di PUGLIA e BASILICATA. Ecco QUALI

CHE TEMPO FARÀ NELLA TUA CITTÀ ?

CLICCA QUI E CERCA la tua CITTA’, il tuo PAESE e la tua REGIONE


Maltempo e clima decisamente autunnale! Questo è lo scenario che si intravede per la prossima settimana su gran parte d’Italia, comprese le regioni meridionali e la Puglia! Il tutto a causa dell’arrivo di una perturbazione di origine artica, precisamente dalla Groenlandia, responsabile di un netto peggioramento delle condizioni meteo a partire dalle regioni settentrionali che poi scenderà di latitudine.

I primi segnali di peggioramento al Sud inizieranno ad esserci con tutta probabilità già a partire da lunedì con piogge, temporali e netto calo delle temperature anche in Puglia e Basilicata.

La saccatura di origine artica, poi, porterà ulteriore maltempo per l’approfondirsi di un minimo di bassa pressione che si collocherà tra Centro e Sud Italia rinnovando l’instabilità ed innescando ulteriori fenomeni. Difatti la giornata dovrebbe proseguire con piogge intense in scivolamento sul territorio regionale dal foggiano al Salento. Contestualmente, rapido peggioramento anche in Lucania con fenomeni intensi su tutta la regione.

Allo stato attuale, non si esclude la possibilità di temporali violenti, con il RISCHIO di ALLUVIONE a causa di accumuli ingenti accompagnati da forti raffiche di vento che sferzeranno la nostra regione tra lunedì sera e martedì. Difatti, il rischio di un’alluvione lampo, purtroppo, non è affatto scongiurato!

Quali le ZONE a RISCHIO ALLUVIONE?

  • METAPONTINO
  • MATERANO
  • TARANTINO
  • MURGIA
  • SALENTO

E se il modello inglese ECMWF vede una pausa temporanea de fenomeni da martedì pomeriggio, il modello americano GFS vede una recrudescenza dei fenomeni proprio martedì con ulteriori piogge e temporali. A seguire dovrebbe esserci spiccata variabilità ma con un netto calo delle temperature. Non si esclude infatti la prima NEVE in Appennino oltre i 1500-1600 metri.

Insomma, un inizio settimana ben diverso da quanto l’autunno non abbia fatto fino a questo momento. Data la distanza temporale, vi invitiamo a seguire costantemente altri aggiornamenti.

Copyright 2020 © All rights reserved - meteopuglia.org | Newsphere by AF themes.