mer. Feb 26th, 2020

Meteo Puglia

Il Meteo di Puglia e non solo

Diodato vince Sanremo 2020. Orgoglio di TARANTO e di tutta la Puglia

Il suo nome intero è Antonio Diodato ed è nato ad Aosta. È però cresciuto a Taranto, e poi ha studiato musica e ha iniziato a suonare a Roma, vivendo per un po’ anche in Svezia.

Ha cominciato a registrare canzoni e farsi notare nella seconda metà degli anni Duemila, pubblicando il suo primo EP nel 2007. Il suo primo disco uscì invece nel 2013: si chiamava E forse sono pazzo (in una seconda ristampa incluse “Babilonia”, la canzone che portò a Sanremo Giovani nel 2014).



Da allora ha pubblicato altri due dischi: A ritrovar bellezza (2014) e Cosa siamo diventati (2017), mentre il quarto, Che vita meravigliosa, uscirà la prossima settimana. Negli anni ha collaborato con Daniele Silvestri e Boosta dei Subsonica, e nel 2016 ha scritto la canzone “Il mare dentro”, presentata come inedito da Andrea Biagioni a X Factor. Nel 2019 ha anche esordito come attore, con un ruolo minore nel film Un’avventura di Marco Danieli.

Insieme agli altri cantanti arrivati sul podio – si è presentato in Sala Stampa per raccontare ai giornalisti le sue emozioni.«Ci sto capendo veramente poco – ha detto ancora frastornato – È una sensazione stranissima. Sono sconvolto». Sono le prime parole di Diodato, dopo la vittoria al 70/o festival di Sanremo con il brano «Fai rumore». «Fin dal primo giorno mi sono sentito accolto da un calore che non mi aspettavo. Ricevere tutti questi premi è una cosa molto inaspettata. Mi riempie di gioia». «Dedico il premio alla mia città, Taranto, in cui bisogna fare rumore, per tutti coloro che lottano ogni giorno in una situazione insostenibile».

Copyright 2020 © All rights reserved - meteopuglia.org | Newsphere by AF themes.