Ven. Mag 29th, 2020

Meteo Puglia

Il Meteo di Puglia e non solo

Oltre 150 cm di neve sulla parte settentrionale della Turchia!!!

Come gli Stati Uniti, anche la Turchia in questi giorni ha dovuto fare i conti con violente bufere di neve portato dal sea effect snow nella zona settentrionale.

Se in Italia il freddo e il maltempo hanno lasciato spazio al ritorno dell’anticiclone, le correnti settentrionali o nord orientali continuano ad insistere sull’ Europa dell’Est, portando in particolare tanta neve sulla Turchia settentrionale, dove gli accumuli hanno localmente raggiunto i 150 centimetri: il litorale del Mar Nero infatti è esposto al sea effect snow, un particolare fenomeno che si sviluppa proprio per via della presenza di un bacino d’acqua e correnti molto fredde.

questa-e-hakkari-nella-turchia-settentrionale-dopo-le-abbondanti-nevicate-da-sea-effect-snow-celal-pekgul

 

La gelida aria proveniente dall’ Europa Nord-Orientale risulta infatti il più delle volte molto secca tale da non permettere la formazione delle nubi e quindi delle precipitazioni nevose ma, scorrendo sul Mar Nero, la massa d’aria si carica dell’umidità necessaria tale da favorire la formazione di addensamenti estremamente bassi carichi di nevicate molto intense e persistenti. La banda della bufera di neve che si genera al passaggio di una corrente d’aria molto fredda sul mare, le cui acque superficiali si trovano ad una temperatura maggiore, è molto ristretta e ben definita, ma può scaricare al suolo enormi quantità di neve in pochissimo tempo.

Copyright 2020 © All rights reserved - meteopuglia.org | Newsphere by AF themes.